Motori a gas fissi: i diversi tipi di gas

Vi è un numero crescente di motori ad alta efficienza sul mercato. I motori a gas, in particolare, sono utilizzati in un’ampia varietà di applicazioni come il CHP (Combined Heat and Power), nelle serre o nelle applicazioni PowerGen per far fronte alle fluttuazioni della domanda locale di elettricità. I sistemi con motori a gas utilizzano un’ampia gamma di combustibili gassosi come gas combustibile.

Diverse sfide, diversi tipi di gas

I motori a gas sono in grado di produrre elettricità in parallelo con la rete elettrica locale, con funzionamento in modalità isola o per la generazione di energia in aree remote. Le caratteristiche fisiche e chimiche dei diversi tipi di gas variano enormemente. I motori a gas sono progettati per funzionare con una gamma molto rigida di caratteristiche e sono spesso molto sensibili ai cambiamenti di queste caratteristiche. Il sistema del motore è perfettamente abbinato alla precisa composizione del gas combustibile per la quale è stato progettato. Se il gas combustibile non soddisfa i requisiti, ciò può avere effetti negativi sul funzionamento del motore.

Caratteristiche dei tipi di gas

Vi sono quattro tipi di gas comunemente usati nei motori a gas:

  • Gas naturale
    Principalmente composto da 80-98% di metano.
  • Biogas
    Gas generato dalla decomposizione batterica di materiali organici in rifiuti solidi come fanghi, rifiuti agricoli, alimentari e vegetali.
    Gli oli per motore delle installazioni a biogas devono controllare l’accumulo di acido.
    Contiene impurità ed elementi corrosivi come l’idrogeno solforato.
  • Gas di discarica
    Gas recuperato dalla degradazione anaerobica di composti organici nei rifiuti domestici e industriali.
    Il gas di discarica può contenere particelle abrasive come i silossani.
    Gli oli per motore progettati per il gas di discarica devono controllare acidi forti e depositi in misura molto maggiore di quanto richiesto per il “gas pulito”.
  • Gas acido
    Composto da circa metà metano e metà anidride carbonica.
    Contiene una serie di impurità e di acidi che devono essere neutralizzati per evitare danni al motore.

I motori a gas richiedono lubrificanti ad alte prestazioni

I motori a gas alimentati a biogas, gas di discarica, gas naturale o gas acido sono sottoposti a condizioni operative estreme, soprattutto attorno alla camera di combustione. Ogni tipo di gas presenta le proprie sfide.
Q8Oils ha sviluppato lubrificanti per motori a gas che neutralizzano gli acidi che si formano a causa dei componenti acidi del gas come l’idrogeno solforato, prolungando gli intervalli di cambio dell’olio e la vita del motore.
Per i motori che funzionano con biogas, gas di discarica e gas di fognatura, gli oli Q8 controllano in modo efficiente acidi e depositi dannosi.

Joris van der List

Dal nostro esperto Joris van der List

Dopo 8 anni di lavoro presso l'istituto Q8Research di Rotterdam, Joris van der List è entrato a far parte di Q8Oils nel 2011. Oltre ad essere Technical Sales Manager, è esperto nel settore Energia e ha una formazione in ingegneria meccanica.

Dal nostro esperto Joris van der List


Suggerisci un argomento